05.12.2009

Benedetta Mazzini: una figlia d'arte che canta in video con la voce di Mina

di Pippo Augliera - musicalnews.com


E’ infatti lei la protagonista di questo documento visivo che vede per la prima volta degli interpreti che accompagnano la storia contenuta in una canzone di Mina. Precedentemente, ci si era affidati a disegni animati come in “Alibi”, per il lancio promozionale dell’album “Bau” e del relativo singolo, o in “Che t'aggia dì", spiritoso duetto con Adriano Celentano, dove i due artisti apparivano in versione paperi, come raffigurati in copertina.

La regia è affidata a Cosimo Alemà, forte della sua notevole esperienza in questo campo, che riesce a trasmettere con scene di notevole impatto l’intensità espressa dal brano e la amplifica con un trattamento fotografico decisamente cinematografico. La storia è ambientata in una camera d’albergo e i due interpreti, Benedetta e Manuel, si muovono all’interno
di essa, sembrano dialogare, ma si evidenzia la tensione tra loro, grazie ad un’abile sovrapposizione con la quale uno dei due parla all’altro che è in dissolvenza e viceversa, per cui in realtà non si incontrano mai.

Il leader degli Afterhours canta le sue parti, Benedetta ‘interpreta’ Mina e gli altri componenti degli Afterhours suonano. ‘All’inizio muovevo solo la bocca, ma il regista mi ha chiesto di cantare veramente per rendere più reali le riprese. Più che imbarazzo ho provato grande rispetto come sempre quando ascolto la voce di mamma’.

Convincere Mina per concretizzare questo progetto è stato laborioso. Racconta Benedetta: ‘Sembra che faccia apposta non solo a non farsi vedere, ma anche a non far sapere nulla della sua attività. Ho proposto questa idea non per egocentrismo, volevo far conoscere la canzone anche a chi guarda le tv musicali. Ho potuto fare leva sull’amore incondizionato di mamma. A differenza degli altri che le chiedono le cose mille volte, fino a che lei non dice no, io so come prenderla. Le ho fatto la proposta e l’ho lasciata cadere. Ho aspettato un mese per sentirmi dire che non aveva ancora deciso. Alla fine ha dato l’ok. Per me è stata una comunione di affetti: voglio un bene smisurato agli Afterhours e adoro mamma. La grande cosa di mia madre è che non puoi mai sapere cosa farà da un momento all'altro, quel rinnovarsi ed essere sorprendente. Magari un giorno andrà a cantare per strada o chiamerà i suoi collaboratori e farà un gran concerto’.

Da un punto di vista artistico le strade tra Mina e Benedetta si sono incrociate nel 1995 quando decidono di cantare insieme in “Pappa di latte” nel brano More than words degli Extreme...

Quando me l'ha fatta cantare in studio, osserva la figlia, lei mi bacchettava dalla regia: al lavoro è veramente severa...

Queste e altre dichiarazioni le ascolteremo in televisione su Sky, in occasione di uno speciale su Mina condotto da Paola Maugeri, in onda domenica 6 dicembre su Lei (Canale 125) con la presenza di Platinette e di Mara Maionchi. Seguirà dopo la messa in onda del mitico concerto a colori, in versione restaurata, registrato alla Bussola live il 16 settembre 1972. Accompagnata dall’orchestra diretta da Gianni Ferrio, Mina ripropone molti brani di successo, da “Fly me to the moon” a “You’ve made me so very happy”, dal repertorio di Lucio Battisti “E penso a te” e ”Io vivrò senza te”, fino ad una versione mozzafiato di “Someday” e un medley composto da “Non credere”, “E se domani”, “Insieme”, “Bugiardo e incosciente”, “Parole parole” e “Io e te da soli”.

Pippo Augliera



18.12.2009

MINA Sulla Tua Bocca Lo Dirò America
- Amazon.com -
Leggi tutto

10.12.2009

La mattonella di Mina
<strong>Ci scusiamo per l'omessa e tardiva precisazione ma, nonostante l'encomiabilità del progetto, se benefico, Mina è totalmente estranea a tutto ciò che riguarda la mattonella e all'iniziativa stessa, della quale non era assolutamente a conoscenza. Grazie a chi ha inviato e diffuso la notizia, ma deve probabilmente trattarsi di un caso di omonimia. la redazione di www.minamazzini.com</strong> - peacework2009.blogspot.com -
Leggi tutto

09.12.2009

Il nuovo album di Mina: “Facile” sì, ma non scontato
Un videoclip, brani azzeccati e a una voce che cambia pur restando uguale - abruzzocultura.it -
Leggi tutto

06.12.2009

Mina stasera alle 21 su Sky Canal 125
- reset-italia.net -
Leggi tutto
MINA MAZZINI © COPYRIGHT 2022
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk